Categoria Articoli

Banconote
LA COLLEZIONE DI EURO-BANCONOTE

LA COLLEZIONE DI EURO-BANCONOTE

(di Achille Ragazzoni)  Una delle domande che il collezionista di cartamoneta, non solo italiana ma anche europea, si pone più di sovente è questa: cosa potrebbe essere un serio ostacolo allo sviluppo lineare del mio hobby, della mia passione? Le risposte sono...

IL GHANDI DI TRENTO CIONINI

IL GHANDI DI TRENTO CIONINI

(di Stefano Poddi) Nell'articolo apparso su AIC Magazine Anno II, N.5, con il titolo «Il primo museo di cartamoneta in India» abbiamo fatto cenno al ritratto di Ghandi, presente sulle banconote indiane, disegnato ed inciso da Trento Cionini con grande maestria e...

UNA BANCA FANTASMA E I DEBITI DI GIOCO DI UN “PIZZICAGNOLO”

UNA BANCA FANTASMA E I DEBITI DI GIOCO DI UN “PIZZICAGNOLO”

(di Franca Maria Vanni) Una sera della fine di novembre del 1817 un “pizzicagnolo”[1], tale Giuseppe Scalzi, giocava a carte in un’osteria della città. Non era una serata fortunata e dopo qualche partita aveva perso tutto il denaro che aveva in tasca. Nella speranza...

IL 100 LIRE DELLE REGIE FINANZE 1760

IL 100 LIRE DELLE REGIE FINANZE 1760

  (di Giovanni Ardimento) Nei perigliosi ed affascinanti sentieri della ricerca nummografica capita a volte di imbattersi in testimonianze del passato, la cui singolare preziosità non è subito riconosciuta, ictu oculi, passando inosservata sia al tatto del...

CIAO LIRA!

CIAO LIRA!

(di Gianni Fina) Il tempo disponibile è troppo breve per poter trattare tutti i biglietti emessi dalla Banca d'Italia; è necessario, perciò, limitare questo intervento all'unico biglietto sempre in circolazione dal 1897 ad oggi e che più di ogni altro interpreta la...

LE BANCONOTE DELLA LUOGOTENENZA DI UMBERTO II

LE BANCONOTE DELLA LUOGOTENENZA DI UMBERTO II

(di Gustavo Cavallini) Il 5 giugno del 1944, dopo la liberazione di Roma, Vittorio Emanuele III si ritirava a vita privata, nominando il figlio Umberto II di Savoia Luogotenente generale del Regno in base agli accordi della Svolta di Salerno (aprile 1944). “Svolta di...

LE MARCHE DA BOLLO PER CAMBIALI USATE COME CARTAMONETA NEL 1866

LE MARCHE DA BOLLO PER CAMBIALI USATE COME CARTAMONETA NEL 1866

  (di Enzo De Angelis) Il 1866 è l’anno della Terza guerra di indipendenza italiana. Questa guerra, che porterà all’annessione per l’Italia delle Province Venete e di parte del Friuli, ebbe importanti conseguenze per la circolazione monetaria e per la cartamoneta...

×
Show