UN POPOLO DI POETI, DI ARTISTI, DI EROI … E DI FALSARI

(di  Dario Maraviglia) Il Generale Patton, il Generale Montgomery e il Generale Alexander: questi tre uomini erano al comando della operazione, quando il 10 luglio del 1943 gli alleati sbarcarono sulle coste meridionali della Sicilia.
La 7ª armata americana comandata da George Smith Patton, occupando la parte occidentale dell’isola verso Palermo e la 8ª armata inglese agli ordini del Generale Bernard Law Montgomery, conquistando la parte centro orientale verso Messina; avrebbero dovuto chiudere in una azione a tenaglia la 6ª armata italiana comandata dal generale Alfredo Guzzoni. Lo sbarco in Sicilia, il cui nome in codice era “Operazione Husky”, costituì una delle più grandi operazioni anfibie della seconda guerra mondiale. Venne concordato fra il Primo Ministro del Regno Unito Winston Churchill e il presidente americano Franklin Delano Roosevelt, durante la Conferenza di Casablanca…

L’articolo continua su “AIC Magazine” Anno I, Numero 2

 

×
Show