CATALOGO CRAPANZANO, GIULIANINI E VENDEMMIA 2017-2018

(di Stefano Poddi) | L’aspetto  grafico del volume e’ particolarmente elegante e curata, la copertina in cartoncino lucido, reca la riproduzione di alcune banconote-simbolo delle diverse sezioni.Il  catalogo, giunto alla 10a edizione, utilizza un criterio cronologico, e in ogni capitolo e’ presente una introduzione storica, impreziosita da elementi economici e sociali, che ci proiettano negli anni di emissione della  banconota. Tali introduzioni sono ricche di spunti e di suggestioni, tanto da far venire voglia di approfondire l’argomento, tramite studi e ricerche sui documenti dell’epoca.
Ogni sezione e’ evidenziata da un colore diverso sul bordo laterale esterno del foglio, che e’ visibile anche a volume chiuso.

L’aggiornamento delle valutazione delle banconote catalogate e’ minuzioso e circostanziato. Le riproduzioni delle banconote privilegia il fronte del biglietto, assegnandogli una dimensione notevole, mentre il retro viene riprodotto, nella maggior parte dei casi, in scala minore. La valutazione delle banconote e’ accompagnata spesso da note a piè di pagina, che specificano  in modo dettagliato la storia di alcune emissioni o di parti di esse…

L’articolo continua in “AIC Magazine” Anno I, Numero 1

 

×
Show